venerdì 6 novembre 2009

Biglietti di Natale a punto croce


E' da qualche giorno che sto creando piccole cose per il Natale.
Ieri sera ho terminato questo biglietto di auguri: è' un'idea semplice, ma allo stesso tempo è "hand made". Tra qualche giorno troverete il tutorial sul consueto sito con cui sovente collaboro: www.donnaclick.it nella sezione casa.
Un buon fine settimana a tutte,
Camilla

12 commenti:

Ely ha detto...

mi piace!!!!! baci Ely

katia ha detto...

molto molto carini!!! Anch'io da qualche sera ho iniziato a fare i regali di Natale quest'anno tutti fatti a mano!!! Katia

Silvia ha detto...

camilla ma sono carinissimi, molto country!!!!
ciao silvia

Casa Cuori Colori ha detto...

È molto grazioso!! Io non riesco ancora ad entrare in atmosfere natalizie...sei bravissima!
claudia

Vania e Paolo ha detto...

...e anche qui...non si perde il tempo...si acquista grande atmosfera...ciaooo Vania

Milena ha detto...

E' un idea bellissima, complimenti.
Milena

CLAUDIA ha detto...

Mi piace questo bigliettino, semplice e ben fatto!!!

Buon lavoro
Claudia

stefi85 ha detto...

ciao cami! io li trovo molto carini! anche io sono già in clima natalizio, incredibile ma vero ho quasi finito !!!

bacioni stefi

marypoppins ha detto...

carinisssssssssiiiiimi!
buona settimana
Mary

Anonimo ha detto...

E' la prima volta che scrivo su un blog. Il tuo blog è bellissimo, si sente l'amore che metti in tutti i tuoi lavori.
Per Natale vorrei preparare dei cuscini con frasi o disegni che ricordino Woody Allen, che è il rgista/attore preparato di un mio amico , che conosce a memoria le frasi ironiche dei suoi film e questi cuscini sarebbero da mettere nella sua "sala del cinema", una piccola taverna che è tutto il suo mondo.
C'è qualche amica che mi può dare qualche idea.
Grazie
Tiziana

Stefy ha detto...

ciao cami...che bello!!!!
un bacio
stefy

La Uina ha detto...

Questo bigliettino è bellissimo, accipicchia anche io dovrei iniziare a preparare qualche cosa per Natale.....ma ho talmente tante cose in mente e così poco tempo che poi non riesco mai a realizzare nemmeno una milionesima parte dei miei progetti.

Raffaella