mercoledì 21 gennaio 2009

Lo confesso...

Lo confesso, sì! Ho voglia di vivere in campagna. Sono stanca della città, del traffico e delle persone arroganti. Mi piacerebbe una grande casa, un ampio giardino, un bel camino e lì, accanto, vorrei creare il mio angolo di paradiso. Sfogliando distrattamete una rivista ho trovato un'immagine che rappresenta esattamente come lo vorrei. Vi piace l'idea?













19 commenti:

Caterina ha detto...

A chi lo dici mia cara!
Piacerebbe tanto anche a me andare a stare in campagna....chissà che un giorno questo nostro sogno si avveri!!!!
Caterina

marypoppins ha detto...

proprio campagna no!! periferia, e che sia bella si!!
ma se tu vai in campagna e ti fai questo angolino....aggiungi una poltrona che arrivo a ricamare con te!
buona giornata
Mary

marina ha detto...

...mettine pure due ...arrivo anch'io e mentre voi ricamate io mi offro per versarvi il thè e per tagliare la torta che porterò da casa.

il tuo sogno penso sia un po' il sogno di moooolte di noi!

Manuela ha detto...

sono pienamente d'accordo con te, io pur vivendo in città ho la fortuna di vivere in un quartiere all'estremo levante di Genova, quindi ho una dimensione più "paesana" ci si conosce tutti, gli spazi sono aperti, abbiamo il mare ad un passo e la luce è diversa. Ma soprattutto dal venerdì sera al lunedì mattina sembra di essere in vacanza, altro che in città!
1 abbraccio
Manuela

Sabrina ha detto...

Ciao Camilla,
piacere di conoscerti,. Sono arrivata a te grazie al blog di Caterina.
Ti capisco quando dici che sei stanca del traffico e soprattutto delle persone arroganti.
Anch'io condivido in pieno questo sentimento di stanchezza. Tant'è che a giugno mi trasferirò definitivamente in Svizzera, dove le persone hanno ancora il senso del rispetto per il prossimo, le amministrazioni lavorano per i cittadini e tutti sono impegnati a far funzionare al meglio tutto.

Purtroppo devo aspettare fino a giugno, perchè i bimbi devono finire la scuola e soprattutto l'impresa deve finire la mia casina, dove finalmente avrò il mio bel locale hobby...finalmente.

Ora che ti ho scoperta, verrò a trovarti spesso, così se ti fa piacere ti terrò informata sui miei progressi.

Tu però non mollare. Pensa sempre più intensamente a questo sogno e lo realizzarai...ne sono certa.

Un affettuoso abbraccio.
Sabry

Pam ha detto...

Cara Camilla, io vivo in una piccola città tranquillamente percorribile tutta in bicicletta, però la campagna è la campagna e la foto che hai postato rispecchia molto come vorrei fosse la mia stanza hobby ^__^!
Buona giornata Pam

Stefy ha detto...

bellissima questa immagine...mi ci ritrovo anch'io...
baci
stefy

Elena ha detto...

Da circa un anno e mezzo ho fatto questa scelta, da un appartamento in città, mi sono trasferita in campagna, ma nemmeno lontanissimo dalla città in una casetta che è sempre stata quella dei miei sogni, sono felicissima, quindi ti capisco!
Baci Elena

stefi ha detto...

in effetti non è male come idea... io abito lontana dalla città e già sto bene.. chissà che pace vivere ad esempio in uno chalet di montagna!!!

Daniela ha detto...

Che bello!! L'unica cosa che aggiungerei sono il mio cane e i miei gatti!! :-)

Marina F. ha detto...

mi piace, mi piace ....

Marina

Dori ha detto...

è il sogno di molte vedo. io ci sono a metà nel senso che ho la casa delle vacanze che è così. ma resta delle vacanze e non di residenza. Comunque mai dire mai! Io sogno di trascorrerci più tempo possibile anche se non posso lamentarmi del posto dove vivo.
ciao ciao Dori

Mariarita ha detto...

Ciao Camilla,
ho scoperto il tuo bel blog stamani e ti invito al mio se ti fa piacere.
Adorabili le tue creazioni.
Posso aggingerti ai miei blog amici???
Baci
Mariarita

AnnaDrai ha detto...

davvero uno splendido angolino di mondo :)

carmen ha detto...

Che meraviglia! Anche io adoro questo tipo di vita. Infatti sono scappata da Roma, che per carità è bellissima, è una delle città più belle al mondo... ma ero incinta e mi sono chiesta dove volevo far crescere mia figlia. Così sono ritornata al mio paese di origine. Venticinquemila anime, tanto verde, gli amici che ti conoscono dall'asilo, i posti che ti hanno visto bambina e poi adolescente, le case grandi e spaziose, l'aria che profuma di terra e di muschio e di fumo di caminetti.
Baci
Carmen

vosgesparis ha detto...

noooo sei tropo giovanne da viveri in campagna... non so dove stai ma qui ad amsterdam , anche se e una citta grand trovo molti posti tranquilla.. ma se vivi a Roma o una citta cosi sarai proprio differsa.

manu ha detto...

BEH il mio cuore è li...mamma mia che meraviglia..che voglia di ritmi lenti, pacifici, rilassati, scanditi solo dalle necessità della campagna! aaahhhhh che sogno! beh mi devo accontentare del mio camino anche se la casa è sul mare!
manu

Nadia ha detto...

Cara Camilla, solo a vedere l'immagine viene voglia anche a me di un angolino così tutto per me! Al momento mi accontento di passare momenti silenzioni davanti al camino della casa in montagna....Teniamo le dita incorciate e speriamo che un giorno il sogno si avveri. Ciao Nadia

Silagà Designs ha detto...

Ciao, Camilla! Beh, sembra che tutte abbiano lo stesso sogno. Solo che per me una poltrona non basta, sebbene quella nella foto sia bellissima e, immagino, anche comodissima!
Il mio sogno è avere un grande tavolo da lavoro, elegantemente decorato ^__^
A presto, Camilla!

Grazia/ *SIlagà Designs*